Pluridecorato racconta er Folletto e l’ipocrisia

“Bella spo, so er pluri esiliato con tanti dubbi esistenziali post covid e anche una riflessione da no spunto amarcord.
Come me molti puttanieri se so chiesti quanto se rischia ad annà a troie adesso in tempi de covid, anche perchè soprattutto sti vecchi demmerda (non me so mai piaciuti i vecchi spo e spero de non diventà stronzo come loro, se no ammazzateme prima), non je ne frega n cazzo, se devono annà a troje a loro che je frega? Tanto stanno pe mori, male che va portano qualcuno co loro e per me so pure contenti.
Per evitare questi problemi grazie ai social me so messo a selezionà donne sfigate e ripudiate dalla società, sai quelle che l’unico contatto fisico che c’hanno è coi gatti o cor computer. Praticamente andrò a toje le ragnatele dalle fregne de alcune acidone spo (qualcuna non è acida, è solo disturbata mentalmente, ma già me so scopato una con la pensione de invalidità pe disturbi mentali, quinni nulla me spaventa da sto punto de vista) e per un pò non me la sento de annà dai miei grandi amori.
Volume 2Detto ciò sti giorni me so collegato e visto che ce l’hanno tutti co quella rapita, te dico na cosa spo. Io ho frequentato tanta gente strana, compreso questo che chiameremo col nome in codice Folletto, perchè pippava come un aspirapolvere. Er Folletto era benestante e c’aveva dei sani hobby, come annà un paio de volte in Brasile ogni anno a fasse na settimana a coca e mignotte. Un anno però ha deciso de cambià e ha provato la Colombia. O sai come è annata? Che appena uscito dall’areoporto hanno provato a rapillo e l’ha scampata per miracolo e pe la fifa se nè tornato subito in Italia, mai più ste avventure, solo Brasile e mai più Colombia.
Questo pe ditte che se l’avessero rapito, er Folletto avrebbe chiesto che venisse pagato er riscatto, pure se ammontava all’intero deficit pubblico italiano e penso che ognuno de noi avrebbe preteso lo stesso. Siate meno ipocriti e sciacalli, annate a troie e quei diti puntateli dentro l’ano de qualche zoccola porcoddio.
Sboralmente tuo, er pluridecorato”

Liberatece

views
413