Er Poeta e la mature free

“A spo so er poeta. Me dispiace metteve al corrente de sta nota dolente ma tant’è…
Niente spo è un po de tempo che sto lacrimevolmente scopa free… Talmente non ero abituato che pensavo de scopamme na milf ma invece n amico mio m’ha fatto nota che non essendo mamma è semplicemente na mature.
L’altro giorno è venuta da me, j’ho preparato la cena, un po’ d’alcool e tempo 30 minuti stavamo a pacca. Ora c’è un problema de fondo… Non ero abituato… Lei c’aveva voja de cazzo e dopo 5 secondi so venuto. In tutto avemo fatto 3 round, voleva fa un quarto ma al quarto me parevo più ‘no stupro che na scopata.
Volume 2Rimane comunque il problema che non so abituato, semo stati 3 ore, contando che co le mestieranti ce sto al massimo 10 minuti a na certa me so messo a pensa a che cazzo dovevo fa il giorno dopo mentre lei me leccava er culo. Tocca di che è stata n’esperienza particolare.
Da un botto non trombavo free ma non dimentico le mie origini e appena me arriva qualche soldo ho puntato na cinese a casa con ottime recensioni.
Ora te saluto spo, me vado a increma il cazzo che me pulsa come fosse ub rullante de na batteria… Bella spo un saluto dar poeta che co la fregna se disseta”

Abituatece:

views
163