Er Nobbile, Giordana e la canna de bambu

“Pazzesco Spó so ER NOBBILE.
Finalmente semo riusciti a riorganizza na serata anale co Edito, Er Fiamma e Cicileu (nuovo acquisto fatto direttamente dalla squadra de calcio provinciale de Mosca lido, URSS).
D’altronde Spó questo deve esse chiaro a tutti: da soli a mignotte non ce semo mai annati. Tipo i 5 stelle co salvini: se non stanno insieme non fanno ncazzo.
Partimo alla volta de Borghesiana, noto quartiere ghetto della capitale.
Su gnoccatravel e fregnadvisor avemo chiesto info e c’hanno detto che in zona s’aggireno italiane e sinceramente c’eravamo rotti er cazzo de puccià i biscottoni ner latte de capra rumena.
Arrivamo a una stradina parallela a via de vermicino e trovamo davanti a un ristorante fallito 5 accumuli de turbofregne italianissime con tanto de pappone dietro l’angolo sur panamera. I miei occhi incontrano quelli de giordana. A Spó è stato ncolpo de fulmine. Trasteverina 100% caduta in disgrazia co la morte der marito. M’è s’è messa a racconta la storia sua appena conosciuta, porella se vede che se fa de cannolli tutti i giorni, non ce stava tanto de capoccia. Io Spó intanto m’atteggiavo co na davidoff nera in mano mentre se gustavamo il vero sapore della notte romana, ovvero l’odore de monnezza non ritirata che ha macerato per ben 72 h sotto ar sole cocente. C’avevo pure na majetta co scritto YAMAMAY (majetta della peruviana che me pulisce casa, avevo finito le maje nell’armadio e me so dovuto adatta, era pure oversize) il problema è che YAM e Y s’erano cancellate come lettere quindi parevo uno dell’AMA che doveva ritira la monnezza e co la scusa se voleva sbatte na troia co ndente ogni quarto d’ora tra nsecchione e n’altro alla faccia daa Raggi.
VENENDO a noi, Edito se prende marika der villaggio prenestino, Er fiamma se becca Martina de lunghezza e Cicileu resta co altre 2 gnotte a parlá, quello ormai è sposato in Russia e c’ha 38 anni Spó, se Putin lo becca a Borghesiana a mignotte je stacca la carotide e ce se fa na sega.
Partimo dentro alla skoda octavia der cicileu e lo lasciamo a piedi. Raggiungemo le scuole media de borghesiana, l’aria era tarmente rarefatta e umida che pareva de sta a cena sul lungomare de ostia.
Poi a noi che semo abituati all’aria de trattore de formello e dintorni ce stava a fa abbastanza male.
Sai cosa me piaceva de giordana spó?
Volume 2Che manco semo scesi dalla macchina, tempo de fa 5 metri fino alle canne de bambù che lei se mette a pecora in piedi se abbassa tutto e se divarica er culo co le mani.
Io già dall’occhi avevo capito er pedigree de quella donna.
Era n’incrocio tra nsan bernardo de paese e na zoccola de ponte marconi. Ma no le zoccole mignotte, parlo dei topi.
E qua entramo ner merito Spó: l’interno der culo era ruvido e pieno de scanalature, sembrava che me stavo a scopa lo scarico der lavandino de casa mia. Ma quale problema anale non se po risolve fin quando c’è lo sputo a supporto?
Jo scatarrato manco c’avessi avuto l’ulcera alle tonsille.
Mentre er cazzo mio se adattava alla cavità perianale, Edito e fiamma so rimasti a fasse na 4×4 dentro la skoda.
E lì me venne l’ispirazione Spó: perche avrei dovuto schizzaje in faccia o sur culo? Scontato.
Mentre la sbattevo ho staccato na canna de bambu, l’ho messa tra cazzo e palle e ho provato a schixzaje sulla schiena seguendo la traiettoria della canna.
Me so sentito come un professionista dello schizzo al bersaglio. Ma d’altronde quando saremo vecchi qualcosa je dovremo insegna ai nipoti no?
Così andranno fieri der nonno.
Er NOBILNONNO.

XOXO
Nobbile”

Bambuatece:

views
139