Dalla Scuderia Renault all’est Europa e in Discoteca

“Ciao Spò, finarmente te arisento dopo tanto tempo, che nostargia de quanno da pischello ‘nnavo a mignotte co l’amici nascondendose dentro ar bagajaio pe sentì la performarce dell’artro.
So XXXX XXXX da scuderia Renault, te scrivo in merito a sti quattro zozzoni che ho scoperto per caso su Facebook che si fanno chiamare “spotted libetta” ma chi cazzo sarebbero? I froci bori ripuliti de Roma sud? leggo che vanno sempre a trans e a intrippasse e la gente commenta tutta contenta e applaude sti personaggi..
Nce ncazzo da fa, a noi c’è sempre piaciuta ‘a fregna e nun semo mai ‘nnati de moda, poi vorrei insultà pure i frocioni radical chic de spotted sapienza che me hanno bloccato perché er primo e ultimo messaggio che je ho inviato era de insulti alle persone che lo utilizzavano come bakeca incontri invece de raccontacce le trombate, ma si sa che la nun tromba nisuno e hanno rosicato e m’hanno bloccato ste merde, ma che ne sanno tutti questi de come se vive? Che ne sanno de quando la scuderia Renault se fatta beve dalle guardie mentre scopava sua salaria o de quando personalmente me so bruciato l’adolescenza facendome fa un boccolotto da una donna all’archi de nome Brenda che alla fine era ‘na donna cor cazzo de nome Brendon, mo saranno anni che non se va più a mignotte co a scuderia Renault, sarà perché uno lo hanno creato e un artro se fidanzato..beh forse mejo er primo, storie d’amore e de cortelli a mignotte nce se va manco più perché aemo scoperto che so tutte mignotte, infatti me frequento co e pischelle dell’est europa che qua faccia da bocchinara nun ja leva nisuno, ma se conosci una in discoteca e je paghi ‘ncocktail nun né na mignotta? chi pe i sordi chi pe l’arcol chi pe la coca io je sburo nell’occhi a tutte quante.”

views
37