Er Boss pija la mazzata da Maria l’urologa

“A spooo che dici? Caldo eh? Io diciamo tutto ok.
Er lavoro me disintegra però la cosa che più m ha ucciso moralmente è stata la fregatura amorosa presa ieri notte.
Te spiego, dopo aver visto compagni de battaglia come Zoddao anna a convive o quer pederasta de zio Telepass passa’ da serate a trans e troie a anna’ a fa i corsi de yoga, me so detto qua tocca fa qualcosa. Cosi ho fatto, mano sulla coscienza e l’altra in saccoccia per comprare sesso a pagamento.
A distanza de un mese ritorno da Maria l’urologa della Togliatti, pe caricammela i film: non me funziona lo sportello quindi a tira’ i cavi pe aprì dall’altra parte lascia perde, arrivo a casa de lei, trovo 3 coatti antichi a litiga’ e io a fa er vago co una seminuda al mio fianco. Devo ammette l’altra volta prestazione top manco CR7 in finale de champions. Je diedi na piotta onestamente e già li me fece la crepa dicendome culo poi quando ho messo mezzo cappellone ha detto no no e l’ho tirato fori, poi vabbe me conosci so delicato e c’avevo paura de fa er Mikado quindi me so ritirato. Ieri gioco d’anticipo je dico 2 volte senza culo, bocca a crudo 70. Inizia solita pompa magistrale co musica zingara dal titolo ‘cik cik pogodi’ (j ho letto er titolo sullo schermo) messa co Alexa, faccio la prima sburatina.
Poi inizia la supercazzola me rimette er condom dicendo che co la bocca non lo avrebbe rifatto perché ha finito le salviettine. Capirai quando me se riaddrizza penso io, la mazzata finale me la fa quando tipo un arbitro corrotto alla Byron Moreno caccia fori er cronometro e me dice ‘siamo entrati alle 2.20 e sono le 2.44 dobbiamo andare via’ che delusione spo. E io che avevo ancora tanto amore da darle.
Volume 2L’unica soddisfazione che m’ha dato ieri è stata quando m ha detto ‘la mia amica ti conosce si ricorda de te’. Cara Maria se la tua amica si ricorda ancora di me significa che er Boss è pe molte ma non de tutte e tu non te lo sei meritato.
Ps: Mo capisco er poro Telepass che va’ a fa yoga almeno se evita st’incontri co ste insensibili. Comunque me piego ma non me spezzo, alla prossima rumena, per sempre tuo Boss.”

Mazzatece:

views
295