I Signori della Togliatti: Er Sentimentale (seconda parte)

[link alla prima parte]

Qualcuno diceva che una santa può cadere nel fango mentre una prostituta può salire alla luce, ma entrambe sono donne e non possono essere oneste. Che differenze o che tratti in comune ci sono tra donne a pagamento e donne non a pagamento? Che rapporto hai o hai avuto con queste ultime?
Escluso quando magari c’è l’amore di mezzo, preferisco andare a troie che con una ragazza con l’hobby della prostituzione, quindi non a pagamento.
Con le troie tutto è molto sincero e si gioca a carte scoperte. Io te pago per scopa, tu accetti per soldi. Semplice diretto e sincero.
Con le altre bisogna fare un gioco di ruolo, recitare una parte per rimorchiare, ascoltare le sue cazzate idiote, apparire, ecc. Ipocrisia e falsità. Proprio non me va de partecipa a sto gioco.
Se invece c’è un coinvolgimento emotivo allora è diverso.
Poi non è detto che una troia sia sempre un esperienza vuota e fredda. Anche lei potrebbe lasciarti un bel ricordo al di là della scopata. Continua a leggere I Signori della Togliatti: Er Sentimentale (seconda parte)

I Signori della Togliatti: Er Sentimentale (prima parte)

Sentimentale ti va di fare una intervista per Spotted Togliatti?
Questo è il giornalismo di cui abbiamo bisogno

E allora partiamo con la prima domanda: a che età sei andato per la prima volta a mignotte?
Ce so andato a 18 anni.
Erano le prime volte che uscivo la sera con la macchina insieme agli amici e andavamo in locali de merda, tipo il Coyote a Testaccio.
Ogni volta me saliva na voglia de scopa rara e non ja facevo mai a rimorchia.
Me innervosivo sempre.
Allora na volta uno degli amici mia dice “Raga famo cerchio” se semo messi in cerchio, ognuno con la mano giù sopra quella del compagno accanto e parti un coro: “PUTTAN TOUR, PUTTAN TOUR, PUTTAN TOUR”.
Semo annati al parco sulla Colombo davanti il palazzo della 3.
A me manco me bastavano i soldi.
Un amico del gruppo urlo’: “li alzo io i soldi agli amici per anna a troie”.
Che eroe.
Me diede 10 euro e ma so scopata. Continua a leggere I Signori della Togliatti: Er Sentimentale (prima parte)

Er Sentimentale e il senso d’appartenenza

“Ciao spo, so Er Sentimentale.
Na volta frequentavo un maestro da cui prendevo lezioni de disegno e de fumetto.
Questo è fissato per il Giappone.
Se Je imbocchi in casa ed in giardino rosighi, perché pare che stai sul set da scena finale de kill bill, e qua sorca de Lucy Liu non ce sta.
Na volta ce spiego che occidentali e giapponesi hanno na mentalità molto diversa. Continua a leggere Er Sentimentale e il senso d’appartenenza

Le bone, i brutti e i cattivi

“Bella spo!
Qui er K.D.S. dopo avere invaso sp.

Gira che te rigira me ritrovo cor sentimentale a conquistare sp, beccamo due che stavano a fa er focherello, famo tipo na contrattazione lampo, praticamente strillo dar finestrino 20€atuttedduevevabene? annuiscono e zompano su al volo, manco l’anonima sequestri c’aveva Continua a leggere Le bone, i brutti e i cattivi